€ 41,00 Quota di Partecipazione a persona – MIN. 30 PERSONE

Bus da Parma, visita guidata e ingresso,  assicurazione, capo gruppo

Ore 06:20 raduno dei partecipanti c/o Esselunga di via Traversetolo

Ore 06:30 prelievo partecipanti al Centro Torri e partenza per Trento (Km 194).

Arrivo a Trento alle ore 10:00 circa

prima visita guidata ore 10:30

secondo ingresso 11:00.

Il Museo delle Scienze “MUSE”, acronimo ricavato da MUseo delle ScienzE, la cui struttura architettonica è stata progettata da Renzo Piano è costruito su cinque piani, più uno interrato, con un’architettura verticale che segue quella delle montagne che lo circondano e realizzata con criteri di eco-compatibilità, così come del resto lo sono i numerosi edifici circostanti, destinati ad ospitare i centri commerciale e residenziale. Questo moderno “science center” ha un allestimento Zero Gravity, con l’abolizione delle tradizionali teche, in quanto tutto è sospeso tramite cavi d’acciaio. Infatti, tutti gli animali imbalsamati, così come gran parte di manifesti, foto, pannelli e monitor, trovano collocazione a mezz’aria, affascinando grandi e piccoli visitatori che trovano anche spazi multimediali e giochi interattivi per sperimentare in prima persona la relazione tra uomo e natura. L’itinerario comincia dalla terrazza, dalla quale si gode il panorama di Trento con il suo fiume e le sue montagne. Al quarto piano, dedicato all’Alta quota, esplorazione, mostra vette, ghiacciai, cambiamenti climatici, esploratori, alpinisti e la natura alle alte quote. Al terzo piano, destinato alla Natura alpina, i temi principali sono fauna e flora alpina, adattamenti e strategie di sopravvivenza ed ecosistemi. Al secondo piano si è dato spazio alla geologia delle Dolomiti – Protezione civile – Mostre temporanee, facendo riferimento alla lunga storia delle Dolomiti, patrimonio UNESCO. Al primo piano, si snoda il percorso dedicato alla preistoria alpina, partendo dalla presenza dell’uomo di Neanderthal sui massicci alpini meridionali sino alla introduzione dell’agricoltura e dell’allevamento. Nel piano interrato, che rappresenta l’evoluzione delle prime forme di vita, le origini del nostro pianeta, il DNA e le biotecnologie, sono in mostra i resti fossili di rettili terrestri e marini, dinosauri. Merita menzione la serra tropicale montana, ipotesi di habitat ideale per la crescita di animali e piante della foresta pluviale.

Al termine della visita guida si potrà restare all’interno del Museo ancora 2 ore.

Pomeriggio libero per la visita alla città di Trento.-

Si consiglia di vedere in modo autonomo: Piazza del Duomo su cui si affacciano splendidi palazzi nobiliari affrescati come le “Case Cazuffi-Rella, il Duomo di San Vigilio, il palazzo Pretorio e la merlata Torre Vanga del XIII sec., il Castello del Buonconsiglio, la chiesa di S. Maria Maggiore, in marmo rosso, il palazzo Tabarelli sulla cui facciata sono scolpiti 22 profili di personaggi storici locali, il Palazzo Pona Geremia del sec. XV con la scenografica facciata, decorata da affreschi raffiguranti episodi di vita della città e miti, e la Chiesa di Sant’Apollinare (XIII sec.) eretta ai piedi del Doss Trento, presso l’antico borgo di Piedicastello.

Ritrovo alle ore 18:00 e partenza per il rientro e arrivo in serata.

LEGGERE ATTENTAMENTE Il viaggio durerà l’intera giornata e la disponibilità massima è di 50 posti (min 30); prenotazione accettate solo dietro pagamento dell’intera quota; E’ prevista una lista di attesa per eventuali rinunce. In caso di rinuncia le quote versate non verranno rimborsate se il posto rimasto vacante non viene coperto dalla lista di attesa.

La quota comprende: il trasporto in pullman G.T., battelli, ingresso, visita guidata, assistenza di capogruppo da Parma.

La quota non comprende: pranzo, le mance e tutto quanto non espressamente indicato nella “la quota comprende”.

Informazioni sulle prenotazioni

I versamenti devono essere intestati a Intercral Parma indicando il codice 19600 Trento Muse Novembre 2017 e il cognome presso Banca Popolare di Vicenza c/c 622570629763 Cod IBAN: IT52J0572812700622570629763

Contatti

Apertura martedì, mercoledì e venerdì 15:30-17:30
tel. fax 0521/969637
info@intercralparma.it
Obbligatorio per tutti i partecipanti, non soci dei CRAL aderenti all’Intercral Parma, della sottoscrizione della quota annuale – socio aggregato € . 5,00
Organizzazione tecnica: Intercralparma – Parma