€ 2.800,00

Quota a persona in doppia 10 giorni – 7 notti

Programma

° giorno, venerdì 7 febbraio Milano > Addis Abeba: Ritrovo A Malpensa e partenza con volo di linea ET 729 delle 22h30 per Addis Abeba. 2° giorno, sabato 8 febbraio Addis Abeba: Ore 06h30 arrivo all’aeroporto di Addis Abeba. Colazione e inizio del tour della capitale comprendente le colline di Entoto per un primo colpo d’occhio sulla città, il Museo Nazionale dove è conservata la piccola Lucy, la chiesa di St George con il cenotafio dell’imperatore Haile Sellassie ed il caotico mercato (uno dei più grandi mercati all’aperto di tutta l’Africa). Al termine trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Cena in ristorante tipico con spettacolo di danze folcloristiche di gruppi provenienti da diverse regioni etiopi. Rientro in hotel. Pernottamento. 3° giorno, domenica 9 febbraio: Addis Abeba > Sembete > Dessie: Pensione completa. Prima colazione e partenza in direzione Sembete dove ogni domenica si tiene un vivace mercato al quale confluiscono sia le popolazioni dell’altopiano di etnia Oromo e Amara che le popolazioni semi-nomadi Afar provenienti dalla vicina Dancalia. Pranzo pic-nic in corso di viaggio. Successivo proseguimento in direzione Dessie. Arrivo in hotel e sistemazione nelle camere. Cena e pernottamento. 4° giorno, lunedì 10 febbraio Dessie > Bati > Semera > Lago Afrera: Pensione completa. Prima colazione. Partenza in direzione Bati per la visita all’immenso mercato del lunedì, secondo solo ad Addis Abeba, durante il quale si incontrano le popolazioni di Afar, Amhara e Oromo.  Proseguimento per la depressione Dancalica e lungo il tragitto incontro delle carovane di cammelli che arrivano da Danakil per la vendita del sale e l’acquisto di prodotti locali delle popolazioni Oromo e Amhara. Proseguimento verso la cittadina di Semera dove si svolgono le formalità di ottenimento permessi per visitare la regione e verrà assegnata la guida Afar con scorta armata che seguirà il gruppo durante tutta la permanenza nella regione. Sosta lungo il percorso per pranzo pic-nic. Proseguimento verso il Lago Afrera e sistemazione nel campo tendato. Cena e pernottamento. 5° giorno, martedì 11 febbraio Lago Afrera > Dodom > Vulcano Erta Ale: Pensione completa. Escursione lungo il lago Afrera, o lago Giulietti, dove l’acqua salina viene pompata in vasti bacini, dove, una volta evaporata, rilascia sul fondo un pregiato sale bianco tra i migliori di Dancalia. Proseguimento lungo la pista di sabbia e lava verso il vulcano Erta Ale o “Monte che fuma”, tra i pochissimi al mondo ad avere la caldera di lava a cielo aperto. Lungo il percorso si attraverseranno villaggi Afar fino ad arrivare alla base del trekking. Pranzo pic nic. Al tramonto, quando la temperatura raggiunge livelli più accettabili, inizio della camminata su un sentiero tracciato nella lava fino alla cima della caldera. La cima sarà raggiunta nella notte, una volta arrivati a destinazione sarete accolti da un meraviglioso spettacolo. Il pernottamento è previsto all’aperto, con materassi e sacchi a pelo (ivi trasportati dai portatori), eventualmente appoggiati sotto ripari presenti in loco (posti a esaurimento). Cena e pernottamento. 6° giorno, mercoledì 12 febbraio Vulcano Erta Ale > Abala: Pensione completa. All’alba discesa dal vulcano per raggiungere i veicoli. Colazione. Proseguimento verso Abala. Sosta lungo il percorso per pranzo pic-nic. Arrivo al campo e sistemazione. Cena e pernottamento. 7° giorno, giovedì 13 febbraio Abala > Dallol > Assobole o Berhale: Pensione completa. Prima colazione. Partenza direzione verso la depressione di Dallol a -116 metri dal livello del mare per ammirarne lo scenario lunare dai fluorescenti colori attivati dalla attività geotermica. Sosta lungo il tragitto per vedere la faticosa e particolare operazione di estrazione, taglio e trasporto del sale. Al termine proseguimento del percorso con sosta per pranzo a pic-nic. Rientro al campo e sistemazione. Cena e pernottamento.  8° giorno, venerdì 14 febbraio Assobole o Berhale > Altopiano del Gheralta: Pensione completa.  Prima colazione. Partenza e risalita verso la regione del Tigray seguendo le rotte carovaniere del sale. Tempo permettendo sosta lungo il percorso per visitare alcune chiese rupestri. Arrivo nel Gheralta e sistemazione in lodge. Cena e pernottamento. 9° giorno, sabato 15 febbraio Gheralta > Makalle > Addis Abeba > Italia: Pensione completa. Mattinata dedicata alla visita di alcune chiese rupestri. Al termina proseguimento verso Makalle, capitale del Tigray. Tempo permettendo sosta a Wucro per visita ad una cooperativa di apicultori che grazie alla bontà del loro miele è divenuta un presidio slow food. Al termine trasferimento in aeroporto in tempo utile per il disbrigo delle formalità d’imbarco e doganali e partenza con volo di linea ET181 delle ore 19h05. Arrivo all’aeroporto di Addis Abeba alle ore 20h30. Coincidenza con volo ET728 delle 00h45 per Milano Malpensa. Cena e pernottamento a bordo. 10° giorno, domenica 16 febbraio Gheralta > Makalle > Addis Abeba > Italia: Arrivo previsto all’aeroporto di Milano Malpensa alle ore 6h55.

N.B. *Tasse aeroportuali e sovrapprezzo carburante (fuel surcharge) sono inclusi nel preventivo e possono aumentare senza preavviso

Le quote comprendono: voli di linea Milano / Addis Abeba // Makalle / Addis Abeba /Milano; *tasse aeroportuali aggiornate al 25 settembre 2019; Sistemazione in hotels/lodges (3 notti) e camping (4 notti) come da programma, Pensione completa con pasti pic nic ove indicato comprensiva di acqua o bevande non alcoliche, Scorta di acqua per la sezione Dancalia, Tour come da programma con minibus in Addis Abeba e jeep 4×4 per tutto il resto del tour (4 persone per auto), Guida parlante italiano per tutta la durata del tour, Guida Afar e scorta armata in Dancalia, Campo mobile attrezzato trasportato da veicolo di supporto (tende, lettini, materassini, WC chimici e docce da campo, stoviglie,bicchieri, tavoli, sedie e lampade, cucina mobile), cuoco e aiuto cuoco, cammelli per il trasporto attrezzature su Erta Ale  (sacco a pelo, sacco lenzuolo e cuscino da portare a cura dell’ospite), assicurazione sanitaria AXA F300 (massimale € 30.000) e bagaglio (massimale € 1.000). Su richiesta sono disponibili assicurazioni facoltative per annullamento/sanitarie con massimali più elevati.

Le quote non comprendono: mance e facchinaggi in hotel (80 euro); Visto turistico (65 euro incluso diritti d’agenzia); tutto quanto non espressamente indicato alla voce la quota comprende.

Assicurazioni facoltative: assicurazione annullamento viaggio Globy Giallo – preventivi su richiesta La sottoscrizione di polizza sarà valida solo se emessa contestualmente al versamento del primo acconto di iscrizione con accettazione scritta di ricezione e presa visione delle condizioni di polizza.

Operativi aerei:                                                                            

  • ET 735 Malpensa             Addis Abeba      22h05    6h35      6h30’
  • ET 149 Makalle     Addis Abeba  21h00    22h25    1h25’
  • ET 70 Addis Abeba          Malpensa           00h05    06h55    8h50’

Documenti necessari per i cittadini italiani adulti e minori: Passaporto con validità minima residua di 6 mesi dalla data prevista di rientro e visto turistico. Nessuna vaccinazione obbligatoria. Dal 26 giugno 2012 non sono più ritenute valide le iscrizioni di minori sul passaporto di un adulto accompagnatore. Il passaporto attestante l’iscrizione di un minore resta comunque valido, solo ed esclusivamente per il titolare adulto, fino alla data di scadenza. Visto turistico. Il visto Etiope è disponibile online al seguente indirizzo: https://www.evisa.gov.et/#/home il visto può essere richiesto dai cittadini di nazionalità italiana come più sotto indicato. Cosa serve: scansione a colori del passaporto che deve avere validità residua di almeno 6 mesi; scansione di una fototessera a colori il più recente possibile. Come si ottiene: si compila il modulo online e si paga con carta di credito o debito: una volta effettuato il pagamento il visto sarà pronto in massimo 3 giorni lavorativi. il visto sarà valido 30 giorni dall’arrivo in Etiopia. il costo per un visto della durata di 30 giorni è 50 USD (circa 48 €) Travel Design Studio non è responsabile del negato imbarco a causa di documenti personali non validi per l’espatrio.

Note: Le distanze e i tempi di percorrenza riportati nel programma sono desunti da siti di mappe elettroniche e sono forniti, come le descrizioni delle località, a titolo puramente indicativo; la sequenza delle visite è da ritenersi orientativa e le visite previste possono non includere alcuni dei siti o dei monumenti descritti, in dipendenza degli orari e dei giorni di accessibilità stagionali e del tempo effettivamente a disposizione. Le tariffe aeree di gruppo non danno diritto alla preassegnazione dei posti a bordo, né all’emissione anticipata delle carte di imbarco. Le nostre hostess e il nostro personale d’agenzia si adopereranno, in collaborazione con la compagnia aerea e nei limiti del possibile, per favorire una sistemazione a bordo che mantenga il gruppo unito. Potrà essere tuttavia possibile che la compagnia aerea richieda un supplemento per questo servizio. L’assegnazione di posti particolari individuali è a totale discrezione della compagnia aerea, che per alcuni di essi può richiedere un supplemento. Le regole dell’aeronautica civile prevedono che i posti antistanti le uscite d’emergenza possano essere assegnati solo a passeggeri adulti in buone condizioni di salute e che parlano fluentemente inglese. Alcuni nomi di località e altri nomi citati nel programma sono traslitterati in lettere latine a partire dall’originale etiope. La traslitterazione dei nomi locali in caratteri latini è di tipo fonetico, per questo il medesimo vocabolo può essere ritrovato scritto in caratteri latini in forme diverse tra loro. Non è consentita la riproduzione, nemmeno parziale, di questo programma senza il consenso espresso di Travel Design Studio.

Vi invitiamo a fare sottoscrivere all’atto di iscrizione contratto di viaggio per accettazione offerta, contenuti e termini contrattuali secondo quanto previsto dalle normative vigenti.

Informazioni sulle prenotazioni

I versamenti devono essere intestati a Intercral Parma indicando cod. 23.460 Dancalia 2020 e cognome presso Banca Intesa IBAN IT22C0306909606100000156841 Intestato a Intercral Parma

 

 


Contatti

Aperto da lunedì a venerdì dalle 15:00 alle 18:30 gli altri giorni solo su appuntamento

tel. fax 0521/969637
info@intercralparma.it
Obbligatorio per tutti i partecipanti la sottoscrizione della quota annuale – socio € 7,00
Organizzazione tecnica:  Travel Design – Bergamo