2019 – l’Associazione amplia il parco veicolare con l’acquisto di nuovo pulmino adibito al trasporto gratuito assistito dei pazienti oncologici ed ematologici, grazie al contributo Fondazione Cariparma PULMINO VEICOLO 3 FOTO

07022019 ART.FIRMA TRASP.EMATOLOGIAIl 7 febbraio 2019 Intercral Parma firma con Ematologia e Trapianti l’accordo per l’estensione del trasporto gratuito.

Un nuovo traguardo di solidarietà.

L’ARTICOLO

Trasporto gratuito: il servizio si estende al reparto di Ematologia e Centro trapianti del Maggiore

Accordo tra Intercral Parma, Azienda Ospedaliero-Universitaria, Provincia e Comune di Parma a favore dei pazienti del Maggiore

La positiva esperienza del trasporto gratuito in ambito oncologico, già attivo dal 2014, ha fatto scuola e questa mattina presso la direzione dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria, Intercral, Provincia e Comune di Parma hanno presentato il servizio di trasporto gratuito, già attivo dal 2014 in ambito oncologico, anche ai pazienti in carico al reparto di Ematologia e Centro Trapianti Midollo Osseo (Ctmo) che necessitino di visite o terapie in regime ambulatoriale o di Day hospital.

La finalità principale del servizio è quella di rendere più agevole l’accesso alle cure dei cittadini di Parma e della provincia garantendo un trasporto assistito ai pazienti che abbiano difficoltà ad utilizzare mezzi propri o pubblici e non possano contare su un supporto famigliare per l’accompagnamento alle visite.

Sarà il personale del reparto ad attivare la richiesta per i pazienti ritenuti bisognosi di tale servizio, concordando tempi e modalità del trasporto con Intercral Parma che metterà a disposizione un mezzo per persone con disabilità e un pulmino da 9 posti attrezzato con tutti i comfort nel quale, oltre ai pazienti, saranno presenti due volontari (un autista e un accompagnatore) adeguatamente formati. Il servizio sarà attivo sei giorni su sette, dal lunedì al venerdì dalle ore 8.45 alle ore 16 e il sabato mattina dalle 8.45 alle 12.00.

Nel 2018 il servizio di trasporto gratuito di Intercral Parma è stato utilizzato da oltre 150 pazienti dell’Oncologia medica facendo segnare 450 servizi svolti e 20.000 chilometri percorsi dai mezzi di Intercral Parma. Il progetto ha inoltre coinvolto 38 volontari e ha toccato 11 comuni della provincia di Parma.